Clearwater International, ha agito in qualità di advisor finanziario di Portobello Capital nell’acquisizione del 100% del gruppo Poligof

Clearwater International, ha assistito Portobello Capital, fondo di private equity spagnolo, nell’acquisizione del 100% del gruppo Poligof, operatore leader nella produzione di backsheets per prodotti sanitari, per l’igiene e la cura personale, da 21 Invest.

Fondata nel 1979 e con sede a Lodi, Poligof si caratterizza per una forte presenza internazionale (oltre il 90% dei volumi è venduto fuori dall’Italia). Il gruppo Poligof è tra i leader nella produzione di backsheets in Europa, un semilavorato utilizzato nei prodotti per l’incontinenza per adulti e nei pannolini per bambini.

Poligof opera tramite quattro stabilimenti produttivi in Italia, Russia e India, ed ha circa 450 dipendenti. La società si differenzia per l’offerta di prodotti altamente customizzata e per un servizio clienti affidabile, fattori che le hanno permesso di sviluppare relazioni con un portafoglio clienti fidelizzato e composto da tutti i principali leader di mercato.

Poligof nel 2020 registrerà un fatturato di 120 milioni di Euro e continuerà ad essere gestita dal management team esistente, guidato da Luca Parolari (CEO).

L’acquisizione di Poligof rappresenta il primo investimento internazionale di Portobello e riflette la sua ambizione di incrementare la copertura geografica della propria strategia di investimento, facendo leva sull’expertise ed il know-how maturati in più di 25 anni e più di 60 investimenti diretti in Spagna.