Clearwater International, con Cartiere Carrara nell’acquisizione delle società Carind S.r.l. e CRC S.r.l.

Clearwater International, ha agito in qualità di advisor finanziario di Cartiere Carrara nell’acquisizione delle società Carind S.r.l. e CRC S.r.l., specializzate nella trasformazione e commercializzazione di prodotti tissue per i segmenti consumer e away from home.

Fondate dalla famiglia Caldaroni e basate rispettivamente in provincia di Frosinone e Latina, Carind e CRC rappresentano un punto di riferimento nel settore tissue rivolgendosi sia al mercato away from home con i marchi Carind, Dayli, Value e Carousel, che al mercato consumer con i marchi Maxi e Voilet. Nel 2018 le due società hanno raggiunto un fatturato complessivo di 35 milioni di euro.

Fondata nel 1873 e basata a Capannori (Lucca), Cartiere Carrara è uno dei principali produttori e trasformatori europei di carta tissue i cui prodotti sono commercializzati in oltre 40 Paesi nel mondo con i brand BulkySoft e Tuscany, rispettivamente nei mercati professional e consumer. Con un fatturato di oltre 300 milioni di euro, il Gruppo impiega circa 600 dipendenti e attraverso 6 siti produttivi raggiunge una produzione annua di circa 240.000 tonnellate grazie a circa 35 linee produttive che trasformano le bobine madre in prodotti tissue di alta qualità.

Con questa operazione il Gruppo Cartiere Carrara mira a rafforzare significativamente la propria offerta in un settore ad alto potenziale di crescita come quello dei prodotti tissue di alta gamma per i segmenti Consumer e Away from Home sia in Italia che all’estero, grazie anche ad un piano pluriennale di investimenti ad-hoc sulle nuove realtà che entrano a far parte del Gruppo.

  • Image of Cartiere Carrara Company Logo
    ha acquisito
    Image of Carind S.r.l. and CRC S.r.l. Company Logo
    lato compratore
    Non divulgato
    View Back of Transaction
    Clearwater Advisers

    Advisor finanziario di Cartiere Carrara nell’acquisizione delle società Carind S.r.l. e CRC S.r.l.

    Vedi di più